Colazione a Fregene…

valentina maini

Fregene. Ho conosciuto due facce di Fregene! Quella diurna, scaldata dal sole e piena di colore. La Fregene ridente e caotica, dove un parcheggio assomiglia ad un posto in Paradiso! Di Fregene ho amato e amo quel sapore autentico di vacanza in famiglia, unito al gusto estremo del divertimento… Da quando ho lasciato il mio nido ho imparato a conoscere il mondo e le usanze più varie della colazione! Ho cercato sempre di assaporare tradizioni e usanze diverse dalla mia, ma sul mangiare… Cavolo quanto sono cocciuta… Non sono mai riuscita a sostituire il mio bel cappuccino schiumoso accompagnato da una calda e “appiccicosa” brioche appena sfornata! Mi sono fatta coccolare e viziare da bariste e baristi con quei piccoli capricci che mi sono sempre concessa solo a colazione!!

colazione italiana

Il latte freddo, la schiuma, il cacao… Il mio bel cornetto morbido dentro, croccante fuori… Insomma quello sfornato al momento giusto… Non un secondo prima e non un attimo dopo… Il mio… Proprio quello che indico dalla vetrina del bancone con uno sguardo assonnato che nessun banchista mi ha mai resistito!!!! Ancora oggi, arrivo all’ingresso della mia amata Fregene e mentre imbocco la strada per andare da mia mamma non resisto mai a quella colazione.  Il profumo di un cornetto appena sfornato non ha nulla da invidiare nemmeno a “chanel n 5” ( !!!! )… E quelle briciole sulla t-shirt che non celano la mia debolezza davanti alla tentazione di un dolce risveglio… Beh… Quelle briciole parlano chiaro… Sono a Fregene, sono a casa! E quando vado in giro mi sento un pò una turista mentre incontro le facce familiari di chi mi ha visto ragazzina e adesso mi sorride con gli occhi pieni di ricordi! Ho conosciuto tante persone in questo luogo e ho abitato tanti castelli di sabbia…

Fregene è Fregene…

Le ville davanti al mare, gli alberi freschi e rigogliosi di una pineta che ancora non ho visto tutta… Ogni volta che torno a passeggiare in questa oasi verde scopro un nuovo angolo in cui sedermi a scrivere, da sola… In silenzio con la mia anima sognante!

Adoro Fregene e mi piace in ogni sua imperfezione! Le strade allagate dopo il temporale saranno anche una scocciatura….Ma che bello passeggiare e vederci riflesso il cielo…!

Che gusto ascoltare le novità sugli ultimi pettegolezzi, manco da un pò e tutto sembra trasformarsi ogni volta che torno. Ogni coppia, ogni storia, ogni strada ha mille sfumature che so di non aver ancora visto tutte!!

E’ vero che ci sarebbe tanto da fare e da migliorare a Fregene. In fondo però, se Fregene è così speciale è perchè ha questo fascino che pochi luoghi hanno. Fregene non è Ostia, non è Fiumicino e non è Santa severa… Fregene è Fregene e solo chi la conosce sa cosa intendo dire!

Quando vai in giro per il mondo ti accorgi di quanto è grande l’orizzonte della vita… Ma poi entrando in un bar a Fregene, in una domenica qualunque… Riscopri quel dolce profumo di familiarità… L’infanzia che ti porti dentro e che ha sempre i colori di quella primavera sulle spiagge!

Su “Fregene di notte” potrei scriverci un libro… Il mio diario pieno di dolci segreti ancora pieni di sogni e di ideali è sempre davanti a me ogni volta che mi siedo nella mia stanza a casa dei miei… Le amiche, le discoteche, la gente allegra e spensierata… Oggi quando giro per le vie di Fregene rivedo ancora quella stessa gente, meno spensierata per via del tempo e delle esperienze…

Ricordo ancora le lunghe serate nelle disocoteche più alla moda del litorale… Ricordo le file interminabili all’ingresso del “Tattou” e il parcheggio pieno di voci… Mi sembra trascorsa un’eternità da allora, mi sento così fortemente cambiata dalla vita che ho vissuto… Ma allo stesso tempo quella musica assordante vibra ancora dentro ai miei ricordi!

Ci sono posti che restano nel tuo cuore e tu non puoi farci niente! Ci sono estati speciali che non dimenticherai mai perchè hanno messo un segnalibro tra le pagine importanti della tua vita…

E dopo la discoteca? Quanti di voi ricordano la corsa verso ” Lo Spuntino ” per una pizza e una coca prima di andare a dormire?! Sembravano tutti appuntamenti a cui non potevamo mancare… Le tappe speciali dei nostri sabato sera a Fregene!!! E i cornetti caldi… Gli unici capaci di lasciare un sapore ancora più dolce alle serate con gli amici…

Ogni volta che penso a Fregene, nei miei pensieri appare il simbolo di una casa!